RIGOLETTO

05/09/2017
21.15
Giardino Belvedere di Villa Bardini, Costa San Giorgio, 2 Firenze
Rigoletto 5 Settembre ore 21,15
in villa Bardini per OMEGA FESTIVAL 2017
All’onda all’onda sulla Arno anziché sul Mincio
 
Anche quest’anno, dopo il successo dei precedenti allestimenti di opere liriche  presso la il Giardino Belvedere di  villa Bardini, Costa San giorgio, 2 con Traviata, Tosca, e Gianni Schicchi nel 2016 che ha avuto grande successo, registrando sold out già il giorno prima della recita,  OMEGA organizza anche quest’anno, con il contributo della Fondazione Bardini Peyron, del patrocinio del comune di Firenze, l’opera lirica completamente allestita Rigoletto.
Particolarità di questi eventi consiste nell’allestimento scenografico di queste opere, nel contesto del bellissimo panorama fiorentino che si può ammirare dal giardino di questa splendida villa.  Sfondo scenografico affascinante e consono alle varie tematiche delle opere liriche scelte finora da OMEGA. Traviata nella villa Bardini anziché in uno dei palazzi di  Parigi, Tosca si getta sul panorama fiorentino anziché su Roma, e Gianni Schicchi, opera dedicata al Gianni Schicchi per eccellenza Rolando Panerai, con la regia di Vivien Hewitt, Scenografia naturale pronta senza l’aiuto di alcuna proiezione o di altro, per rappresentare ciò che in realtà era stato voluto da Puccini: Firenze.
In Rigoletto, nell’ allestimento di OMEGA, ambientata da Verdi nel ‘500 a Mantova, sarà anche quest’anno il bellissimo panorama fiorentino a far da cornice naturale, con suppellettili originali del ‘500 e costumi realizzati in autogestione dalla stessa associazione, che stanno avendo enorme successo, anche a detta di varie riviste liriche specializzate.  Quando Rigoletto si appresta a gettare nel fiume Mincio  il Duca di Mantova credendolo morto nel sacco, intonando le famose note  all’onda all’onda, sarà stavolta l’onda del fiume Arno che dovrebbe riceve le spoglie della figlia Gilda, travestita da duca.
Rigoletto fu l’opera, in cui Giuseppe Verdi e Francesco Maria Piave, librettista , furono messi  a dura prova dagli austriaci, che censuravano qualunque stesura facessero dell’opera.
Verdi prese spunto per quest’opera da Le  roi s’amuse, di Victor Hugo. Ambientato in Francia, ma proprio per questo il compositore fu accusato di  voler far giudicare male gli stranieri: in quel periodo gli austriaci, a capo del  regime nelle nostre terre,  e quindi ecco perché a Mantova, in Italia,  ed ecco perchè un duca e non un re.
L’opera che OMEGA allestirà, sarà con la regia del famoso baritono Alessandro Ceccarini che sarà  anche l’interprete principale, e del giovane, ma molto promettente Tommaso Geri, che sarà anche il regista dei Carmina Burana sempre allestiti da OMEGA il 9 settembre, per l’Estate Fiorentina 2017.
Giancarlo Ceccarini, uno dei baritoni più famosi  che il panorama italiano dell’opera lirica annovera fra i più grandi interpreti, ben si addice in questo ruolo.
Nella sua lunga carriera, ha già interpretato Rigoletto tantissime volte nei teatri più importanti del mondo, e adesso è particolarmente adatto anche per la sua età, adeguata al ruolo. Gilda è la giovanissima e in carriera , Lorena Zaccaria, splendida donna che oggi non guasta, dato che si cercano sempre più cantanti liriche che assomigliano molto più al fisico delle indossatrici, nonostante abbia anche una voce bellissima, sfatando il credo di una volta, quando per essere dei cantanti lirici acclamati, bisognava avere anche una stazza non indifferente. 
Il duca di Mantova è David Sotgiu, perugino,  al momento in auge nei teatri più prestigiosi, sia in Italia che all’estero più, che ha già debuttato il ruolo varie volte.
Sparafucile, Alessandro Ceccarini figlio d’arte, in quest’opera si trovano padre e figlio ad affrontare i ruoli diversi. Basso profondo che in questi giorni ha debuttato il ruolo di Colline nella Bohème di Torre del lago Puccini. Maddalena sarà Valeria  Filippi, il duca di Monterone Marco Innamorati, Giovanna Ughetta Bertini, il Conte di Ceprano Paolo Breda Bulgherini, contessa di Cerprano Arianna Rondina, Borsa Nicola Vocaturo, Marullo                                     Alessandro Martinello, Usciere  Massimo Dolfi, Paggio, Cecilia Boninsegni.
Il coro di OMEGA  è affidato ai maestri  Flavio Fiorini e Silvano Pieruccini, l’Orchestra ormai collaudata nel campo lirico, pur riscuotendo grande successo anche nel sinfonico, è la Nuova Europa, con professori d’orchestra ormai affiatati da oltre un decennio, con  alla guida il suo direttore stabile Alan Freiles, che ha al suo attivo una  centinaia di recite dirette con cantanti e registi famosi in tutto il mondo. L’opera già allestita, ma con qualche cambiamento nello staff dei cantanti, ha avuto grande successo presso Chianni festival, dove  anche lì è stato raggiunto sold out il giorno prima.
Per non rimanere senza biglietti si prega quindi di acquistarli con largo anticipo  presso Villa Bardini, tutti i giorni dalle ore 9 alle ore 18 o direttamente  dal sito www.omegamusica.org con pay pal o tramite bonifico, o carta di credito.  
Si fa presente che per essere puntuali per l’inizio dell’opera, e non per non creare problemi nell’assegnazione dei posti al pubblico che li ha già acquistati,  le vendite dei biglietti termineranno on line alle ore 14, mentre i biglietti direttamente alla villa saranno venduti non oltre le 20,30 del giorno della recita.  
 
Biglietti € 25 Platea A - € 20 Platea B
Per info e prevendita:
www.omegamusica.org
ORCHESTRA MUSICA EUROPEA E GRUPPI ASSOCIATI
omega.musica@virgilio.it –Tel 055 87 11 291 cell.  338 2566236
Villa Bardini Tel 055 20066206

Acquista Biglietti

Compila i campi e seleziona la quantità di biglietti/posti che desideri prenotare accando alle/alla opzione desiderata. Si accettano pagamenti solo con valuta EURO


Seleziona le opzioni desiderate fra quelle disponibili

PLATEA A · € 26.20/uno
Quantità

PLATEA B · € 21.03/uno
Quantità

Contattaci

Autorizzo il trattamento e la comunicazione dei dati personali ai sensi del d.lgs. 196/2003 in vigore dal 01.01.2004.
I agree to the treatment of my personal data for any reason connected with the associazione o.m.e.g.a.